Chiacchiere, farinaeuova

Chiacchiere

PRESENTAZIONE

Chiacchiere, bugie, cenci, crostoli, stracci, frappe: questi sono solo alcuni nomi del tipico dolce fritto di Carnevale. Questa ricetta prevede pochi ingredienti, in aggiunta potete inserire nell’impasto la vaniglia oppure la scorza di limone o arancia grattugiata per ottenere delle chiacchiere più profumate, saranno comunque molto friabili, piene di bolle e croccanti. Le chiacchiere conserveranno la croccantezza per un paio di giorni coperte da una campana di vetro.

 

INGREDIENTI (per circa 50/60 chiacchiere)
  • 500g farina manitoba
  • 60g zucchero
  • 60g burro morbido
  • 175g uova
  • 5g sale
  • 50g marsala
  • Olio di semi di girasole per friggere
  • Zucchero a velo

Chiacchiere, farinaeuova

PROCEDIMENTO

Per preparare le chiacchiere, setacciate in una ciotola la farina, aggiungete lo zucchero e il sale.

Chiacchiere, farinaeuova Chiacchiere, farinaeuova Chiacchiere, farinaeuova

Unite il burro morbido tagliato a pezzetti, le uova e il marsala.

Chiacchiere, farinaeuova Chiacchiere, farinaeuova Chiacchiere, farinaeuova

Impastate fino ad ottenere una massa liscia, omogenea e abbastanza dura.

Chiacchiere, farinaeuova Chiacchiere, farinaeuova Chiacchiere, farinaeuova

Coprite il panetto con la pellicola trasparente e lasciate riposare un’ora in frigorifero. Dividete l’impasto in 4 o 5 parti e fate passare ciascuna parte nella macchina per stendere la pasta fresca partendo dallo spessore più ampio fino a quello più sottile. Con una rotella a zig zag tagliate dei rettangoli e fate due tagli al centro. Non lasciate riposare le chiacchiere già tagliate ma friggete subito, altrimenti la pasta risulterà troppo secca.

Chiacchiere, farinaeuova Chiacchiere, farinaeuova Chiacchiere, farinaeuova

Scaldate l’olio di semi e friggete poche chiacchiere per volta per evitare che la temperatura si abbassi troppo. Compariranno quasi immediatamente delle bolle e quando saranno dorate, giratele dall’altro lato.

Chiacchiere, farinaeuova Chiacchiere, farinaeuova Chiacchiere, farinaeuova

Togliete le chiacchiere dalla padella, fatele scolare dall’olio in eccesso su carta assorbente e cospargetele con lo zucchero a velo.

Gustatevi le vostre chiacchiere!

Chiacchiere, farinaeuova

Commenti